Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della societÓ contemporanea  
Lapidi della città di Torino ai caduti per la liberazione
freccia sinistra torna alla ricerca freccia sinistra home page
Lapide N° del 18/10/1944
Indietro Avanti
Indirizzo: largo Giachino 91
Intestazione:
Lavezzaro Renato
Novelli Salvatore
Zanotti Arnaldo
mappa topografica
Descrizione:
Fonti:
Caduti:
Cognome e nome Lavezzaro Renato ritratto del caduto
Biografia Nato a Torino il 28 giugno 1924. Partigiano della 43¬ divisione autonoma De Vitis, brigata Ruggero Vitrani. Fucilato il 18 ottobre 1944 in largo Doglia (oggi largo Giachino) con Novelli e Zanotti, per rappresaglia all'uccisione dello squadrista Mario Argonauta, avvenuta in via Stradella il giorno prima.
Data 18/10/1944
Fonti Asct, 1947 - IX 6, Gabinetto del Sindaco, c. 645, f. 8
Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese
Aisrp, Fondo Originario, Fondazione SolidarietÓ Nazionale, scheda n. 1484

Cognome e nome Novelli Salvatore
Biografia Nato a Palermo il 24 ottobre 1919, giÓ militare dell'esercito.
Data 18/10/1944
Fonti Asct, 1947 - IX 6, Gabinetto del Sindaco, c. 645, f. 8

Cognome e nome Zanotti Arnaldo ritratto del caduto
Biografia Nato a Rivarolo in provincia di Torino il 20 luglio 1925. Catturato dalla Brigata Nera il 6 ottobre 1944 durante un rastrellamento a LusigliŔ, venne portato alla caserma Cernaia di Torino e da qui condotto alla fucilazione. Decorato con medaglia di bronzo al valor militare.
Data 18/10/1944
Fonti Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese
Aisrp, C 68 c, lettera del comando 8¬ divisione Vall'Orco al Comitato politico della Democrazia cristiana, 30 novembre 1944
Seicento giorni nella Resistenza, cit., p. 265
Aisrp, Fondo Associazione nazionale famiglie martiri caduti per la libertÓ

ultimo aggiornamento 29.01.2008 -