Profilo biografico: Maria Luisa Fasana in Oggero

Maria Luisa Fasana in Oggero
19/12/1925, Torino (TO), Italia
Coniugata
Maria Luisa Fasana Oggero č nata a Torino il 19 dicembre 1925. Studentessa, entra nella Resistenza (20Ş Brig. Garibaldi, dal 15 giugno 1944, nome di battaglia: "Marisa"); č arrestata dalle SS dietro delazione il 25 agosto 1944 a Torino. Interrogata all'Albergo Nazionale, imprigionata alle Carceri Nuove, viene poi trasferita a Milano, S. Vittore, e al campo di Bolzano. Di qui č deportata a Ravensbrück il 5 ottobre 1944 (trasp. 91 Tibaldi), dove č immatricolata col n. 77375. Viene liberata durante la marcia di evacuazione dal campo. Vive a Torino.


Testimonianze presenti in archivio

Documento CARTACEO Trascrizione intervista a Maria Luisa Fasana
Documento SONORO Registrazione intervista a Maria Luisa Fasana

Keywords

carcerazione ; deportazione ; trasporto 91 Tibaldi
albergo Nazionale, piazza CLN 254, Torino, TO ; Bolzano, BZ ; carcere Le Nuove, corso Vittorio Emanuele II 127, Torino, TO ; carcere San Vittore, Milano, MI ; Ravensbruck, Germania
Fasana, Maria Luisa, Fasana Oggero Maria Luisa
Adp donne

Visualizza i contributi lasciati su questo documento


Berruti Barbara    21/02/2008

Come citare questa fonte: Fasana, Maria Luisa  in Archos Biografie [IT BP298]