Profilo biografico: Luigi Pettigiani

Luigi Pettigiani
11/12/1923, Condove (TO), Italia
21/05/2008 Coniugato
Luigi Pettigiani nasce l'11 dicembre 1923 a Caprie (TO) in una famiglia di origini contadine. Militare sul fronte jugoslavo, dopo l'8 settembre diventa partigiano nelle brigate Gaibaldi attive in Val di Susa. L'8 gennaio 1944 è arrestato a Condove (TO) dai tedeschi e trasferito al carcere Le Nuove (TO). Il 18 febbraio 1944 è deportato a Mauthausen, (trasporto Tibaldi n. 25), dove giunge il 21 dello stesso mese. Classificato come Schutzhäftlinge (prigioniero per motivi di sicurezza) all'arrivo dichiara il mestiere di meccanico. Qui gli viene assegnato il numero di matricola 53440. Viene trasferito prima a Gusen e poi a Linz, dove vi rimane sino alla liberazione. Muore il 22 maggio 2008.


Testimonianze presenti in archivio

Documento CARTACEO Trascrizione intervista a Luigi Pettigiani
Documento SONORO Registrazione intervista a Luigi Pettigiani

Citazioni di o su Luigi Pettigiani in Articolo di periodico

Luigi Pettigiani in "Triangolo Rosso", a. 25, n.4-5, giugmo-settembre 2009, pp.34, [necrologio];

Keywords

attività partigiana ; carcerazione ; deportazione ; trasporto 25 Tibaldi
Caprie, TO ; carcere Le Nuove, corso Vittorio Emanuele II 127, Torino, TO ; Condove, TO ; Gusen, Austria ; Linz, Austria ; Mauthausen, Austria ; valle di Susa
Pettigiani, Luigi
Formaz. part. Garibaldi
Adp uomini

Visualizza i contributi lasciati su questo documento


Susanna Braccia    03/09/2010

Come citare questa fonte: Pettigiani, Luigi  in Archos Biografie [IT BP368]